Che Kairos!

Home Che Kairos!

Una finestra sul mondo

Un muro di vetro mi separa dal mondo esterno.
Il mio respiro lo appanna, quasi volesse proteggermi dalla gelida realtà e così inizio a fantasticare.
Le immagini si sovrappongono nella mia mente, bimbi che giocano al parco, innamorati che si baciano, amici che si abbracciano e studenti che escono da scuola.
Poi spanno il vetro con la mano.
Strade deserte, code lunghissime davanti al supermercato, gli occhi tristi e preoccupati che si intravedono al di sopra delle mascherine.
Mi pervade un senso di malinconia.
Sposto lo sguardo sul mio giardino e una miriade di colori prende il sopravvento.
Ignara di tutto e in punta di piedi è arrivata la primavera, insegnandoci il coraggio e la forza di sbocciare quando tutto intorno sfiorisce.

Autore:  Stefania Boscaglia

Scroll Up