Che Kairos!

Home Che Kairos!

SII GENTILE

“Sii gentile e abbi coraggio”, erano queste le parole che la madre di Cenerentola le diceva sempre.
Quando la donna morì sua figlia mantenne la promessa e continuò ad essere gentile e coraggiosa.
Molti furono i momenti che la misero a dura prova, la matrigna e le sorellastre approfittarono della sua bontà e lei iniziò a pensare che la gentilezza non l’avrebbe mai ripagata e non le sarebbe tornata indietro, nonostante ciò non smise di esserlo.
Ebbe coraggio e la sua perseveranza fu premiata, incontrò il principe azzurro e dopo alcune difficoltà lo sposò, insieme seminarono del bene su tutta la popolazione.
Ho utilizzato questo esempio, nonostante sia una fiaba, perché penso sia una fonte di riflessione.
La gentilezza è nascosta nei piccoli gesti, nel modo in cui ci approcciamo alla vita, negli sguardi, nei sorrisi, nei silenzi e nelle parole.
È portatrice di bene e di benessere.
Ricevere gentilezza ti fa sentire accolto ed essere gentile ti fa sentire in pace con te stesso.
Non è un dare e avere immediato, ma con il tempo se semini amore non puoi che riceverne altrettanto.
Autore: Stefania Boscaglia