Che Kairos!

Home Che Kairos!

Presenti al presente

Caro tempo…

Vorrei dirti solamente una cosa, grazie di esistere!

Grazie perché sei la mia risorsa più grande insieme alla vita che io possa avere.

Grazie perché mi permetti di trascorrere momenti felici ma anche difficili.

Grazie perché mi permetti di crescere.

Alle volte scorri troppo veloce, decisamente, senza di te nulla esisterebbe.

Una frase dice: L’avvenire ci tormenta, il passato ci trattiene, il presente ci sfugge. Io cerco di rispecchiarmi al minimo in questa citazione, purtroppo però la sento molto vera. Tu scorri rapido come un treno: il passato ci passa dietro, il futuro incombe ed il presente è già fuggito. Il presente viene troppo spesso dimenticato. Ciò, è proprio quello che io non voglio fare e non farò.

Ebbene sì ti faccio una promessa, il presente è proprio la parte di te che voglio vivere sempre. L’oggi è determinato principalmente dal passato e quindi ne siamo condizionati, spesso ci ritroviamo ad essere soffocati da quello che ci è successo, bisogna imparare ad apprendere veramente dagli errori per vivere in modo più cosciente.

Mi impegnerò a godermi i bei momenti e le piccole cose, come ci ha insegnato il periodo del lockdown, capiamo il vero valore di una cosa solamente quando la perdiamo.

So che per molti quest’ultimo anno può essere considerato una catastrofe, in una piccola parte, piccolissima, di questo mondo, questo periodo è servito, io sono una di quelle persone a chi ha donato molto.

Il tempo dà e il tempo toglie: mi hai tolto amici, scuola, calcio però mi hai regalato la possibilità di cambiare prospettiva e di fare cose che forse non avrei mai fatto:

ho riflettuto su chi sono e su chi voglio essere;

mi sono avvicinato alla mia Famiglia;

ho fatto nuove esperienze che magari non avrei mai fatto, come leggere tanti libri, concentrarmi sul mio fisico, passare del tempo con le mie sorelle e tante altre piccole cose che mi hanno insegnato tanto.

È proprio per questo che ti ringrazio, mi impegnerò nello sfruttarti al meglio, perché so che non sei infinito.

Però, adesso fammi tu una promessa amico mio, passa meno in fretta durante i momenti belli, più velocemente nei momenti brutti, proprio come questi. Fallo per tutti 😊. Un abbraccio
Autore: Marco Gagliardino