Che Kairos!

Home Che Kairos!

Momento

Guardo dentro,

in confusione.

Non capisco,

che succede?


Osservo ancora,

come faccio?

Dubito e non dubito,

dubito anche subito.


La domanda qui persiste,

forte come una bestia.

Imprevedibilmente triste,

inevitabilmente esiste.


Non vuole andare,

rimane imperturbata,

come se l’avessero fermata.

Come se l’avessero bloccata.


La mente ferma,

s’è distratta!

Non più si alterna.

Eppur si muove.


Osserva.

La foglia nascente,

l’erba.

La vita che risplende.


Sente.

L’odore della Primavera,

non c’è gente!

Silenzio della Vita.


D’un tratto,

la domanda cessa.

La mente unita,

in un unico momento.

Autore: Adrian Mihaila

Scroll Up