Che Kairos!

Home Che Kairos!

Menù del Covid

MENÙ DEL COVID


Condivisione
È la parola chiave per questa quarantena. Mi sono trovata a condividere emozioni e idee con mia mamma e mio fratello.


Amore
Penso che per vivere serenamente, anche periodi difficili come questo, la chiave sia l’amore racchiuso nei piccoli gesti quotidiani.


Pazienza
In questo periodo molte persone si trovano in difficoltà, non riescono a stare in casa senza fare nulla, si sentono perse e non vedono l’ora di tornare alla normalità. Anche io voglio uscire, incontrare i miei amici, ma aspetto con PAZIENZA e fiducia.


Umanità

Rispettare gli altri, non uscire da casa se non per validi motivi, solo così si può sconfiggere il virus.



In questa quarantena ho imparato l’importanza che ha per me la mia famiglia. Vivo con mia mamma e mio fratello, i miei genitori sono separati. Mi manca molto mio papà, non lo vedo da mesi ormai…ma sono speranzosa e spero che tutto questo finisca al più presto.
Ogni giorno con mia mamma e Loris, mio fratello, impegniamo il nostro tempo nelle cose più “bizzarre” .
Nei giorni di sole pitturiamo le ringhiere dei nostri balconi e le grate della recinzione di casa. Tagliamo l’erba, piantiamo fiori ed abbiamo anche messo il tavolo con le sedie nel giardino.
Pasquetta è stata molto diversa….io sono abituata a passarla con i miei amici, ma quest’anno mi sono ritrovata a passarla con mia mamma.
Abbiamo fatto la grigliata con il barbecue in giardino e abbiamo mangiato fuori, con un po’ di musica di sottofondo. Non passavo un giornata così da quando ero piccina.
A casa abbiamo fatto grandi pulizie e ho passato molto tempo a riordinare le mie cose e anche a buttare “ricordi” che non mi servivano più. Ho fatto un po’ di spazio nella mia camera e anche nella mia vita.
Questa quarantena per me sta avendo solo lati positivi, l’unico lato negativo è quello che non posso vedere i miei amici e mia nonna, che purtroppo è in una casa di riposo, dove è arrivato il virus. Ogni sera prego che non si ammali, si sa, la speranza è l’ultima a morire.
Per me è un bel periodo, nonostante questo virus, sono contenta di me stessa, di mia mamma e Loris, sono contenta della mia vita e basta!!!

 

 

 

 

 

 

 

Autore:  Lara Sciacovelli

 

 

 

Scroll Up