Che Kairos!

Home Che Kairos!

Il nostro Libro

Nel racconto di questo periodo storico, nella grande narrazione di questa pandemia, sentivamo fosse necessario portare il nostro punto di vista, quello dei più giovani. Quando si fa memoria di ciò che si vive, l’azione stessa di imprimere su carta, all’interno di un video, nel tratto di un disegno o nelle parole di una canzone è un gesto catartico che ha il respiro di un’azione civile.

“Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria” (Es 10,2)

Il nostro libro “Storie di quarantena. Vol. 2” nasce dalla libera scelta della casa editrice torinese “LesFleurs”, che aveva bandito un concorso per raccogliere narrazioni legate al periodo di lockdown. Dobbiamo dire il nostro GRAZIE per aver scelto di puntare sul nostro lavoro ed aver deciso di far nascere un intero volume dedicato al nostro progetto.

In queste pagine troverete la memoria dell’amore che ci ha salvati e ha tessuto le trame dei nostri giorni. Non ci siamo fatti intrappolare dalla tristezza e dai rimpianti, ma abbiamo scelto di aprirci alla vita e alla sua piena espressione. Abbiamo usato come metafora il mito di Teseo: ognuno ne ha preso le sembianze. Il minotauro ha rappresentato le nostre paure, dubbi e timori, il labirinto le mura di casa e il filo di Arianna l’amore, la passione ed il trasporto per qualcosa di grande da realizzare, che ci potesse stanare e far evadere dalla quarantena.

Il nostro raccontarci ci ha permesso di cambiare la prospettiva e di regalare a noi stessi e agli altri un antidoto a questo tempo.

A noi ha fatto tanto bene, speriamo sia così anche per i nostri lettori.

Nella primavera 2020 l’umanità si è confrontata con un terribile virus, il CoVid19, che la ha costretta a confrontarsi con le proprie debolezze e con una forte, violenta, sospensione di ogni attività collettiva e quotidiana. Da questa inaspettata e faticosa quarantena è nata la raccolta di testi qui presenti, opera di artisti differenti per età, esperienza, formazione, stile e bisogno comunicativo, ma accomunati dal desiderio e dalla volontà di trasformare la sospensione in nuova creazione, in nuova vita. Per far sì che l’Arte diventi ancora un prendersi cura a vicenda.

In questo volume sono presenti opere di: Gemma Musumeci – Andrea La Iacona – Anna Desanso – Luca Massellani – Alessandro Canziani – Adrian Mihaila – Rebecca Onyeji – Luca Lovisetto – Mirko Magliocco – Simone Biviano – Andrea Turrini – Stefania Boscaglia – Alessio Maiolo – Matteo Vuiellermoz – Marco Cerasuolo – Gaetano Naso – Ramona Hritcu – Federica Amabile – Fabio Lovisetto – Serena Micozzi – Federica Cimino – Lara Sciacovelli – Simone Bortignon – Federico Dogaru – Riccardo Ruggeri – Massimo Parlanti – Federico Milanese – Antonio Torredimare – Simona Sfragaro – Silvia De Rosa – Luca Gaido – Eugenio Zucchetti – Ludovica Cebrario – Luca Manicchia – Riccardo Labate – Marco Alesso – Davide Frigato

CheKarios - Storie Di Quarantena
Scroll Up